HOME - DIETOLOGIA

DEPURARSI DOPO LE VACANZE

Dopo l’estate è fondamentale depurare l’organismo dagli eccessi con un’alimentazione sana ed equilibrata; chi ha sofferto di più nel periodo estivo è sicuramente l’intestino, pertanto, al rientro, bisogna cercare di seguire una dieta il quanto più semplice possibile.
Via libera a cibi crudi o alimenti cotti in modo semplice e senza esagerare con grassi e condimenti.
Per depurarsi un vero toccasana sono verdure e legumi, mentre è meglio evitare i lieviti, in particolare pane, pasta, pizza e focacce, ma preferire cibi ricchi di fibre come cereali, orzo, farro, riso e avena. Si consiglia di consumare poca carne e bianca di dare preferenza al pesce, soprattutto a quello azzurro.
Durante la giornata bene il consumo di frutta fresca, tisane depurative e caffè d’orzo, ma anche yogurt e ai cereali soprattutto a colazione. E poi ricordarsi di bere molta acqua, soprattutto al risveglio del mattino.

Se poi, al rientro dalle ferie, ci si trova a combattere con la bilancia e qualche chilo in più, la dieta depurativa che aiuterà l'organismo a recuperare il corretto “regime" alimentare. Innanzitutto niente stress, la calma e la buona volontà, tra cui il ripristino del corretto orario dei pasti e lo stop a vizi e stravizi, possono fare miracoli.
Nello specifico, gli alimenti più adatti a ritrovare la forma fisica e la salute, provvedendo anche a sgonfiare e ripulire il corpo dalle abbuffate vacanziere negli orari più improbabili sono mandorle, pollo, tonno fresco, banane, patate, cereali, frutta secca, legumi, cacao, yogurt, fermenti lattici e alimenti ricchi di fibre come frutta, verdura, fiocchi d’avena, orzo. E mai dimenticare una corretta e costante attività fisica, anche leggera e fai-da-te, come una lunga passeggiata a passo sostenuto o un giro in bici finché la bella stagione ci fa compagnia e ci fa sentire ancora per un po’ in “vacanza”.

Redazione Nuovaitaliamedica
9/13/2016

Archivio articoli Nim

Gli articoli di nuova italia medica



Ricevi i nostri feed, clicca qui


NUOVAITALIAMEDICA CONSIGLIA DI VISITARE: