HOME - PSICOLOGIA

L'AEROFOBIA

PAURA DI VOLARE

E' uno stato d'animo di particolare sofferenza una paura persistente, anormale e ingiustificata di volare in aereo per timore di avere un incidente, che compare quando si deve volare.

Benché l'aereo sia statisticamente il mezzo di trasporto più sicuro, e benché continuamente le compagnie aeree si sforzino per migliorare la sicurezza e il confort dei loro passeggeri, vi sono molte persone che soffrono una sensazione di insicurezza all'interno dell'aereo, arrivando questa a divenire paura o ansietà, prima o durante il volo.

C’è chi comincia ad agitarsi giorni e giorni prima della partenza, chi invece si abbandona all’ansia più ingestibile al momento del decollo, chi ascolta agitato ogni minimo rumore proveniente dall'aeromobile, chi invece, segue in maniera maniacale ogni movimento del personale di cabina, cercando di scorgere un qualsiasi minimo segnale di pericolo.
Le manifestazioni fisiche di tale fobia sono disturbi difficili da controllare: sudorazione eccessiva (rigorosamente fredda), tensione muscolare, tachicardia, vertigini, sensazione d'inquietudine e disagio, nausea e soprattutto, ansia. A nulla (o poco) servono le rassicurazioni di chi ci sta accanto.

E’ singolare considerare che molti di coloro che hanno paura di prendere l'aereo non temono che accada qualcosa all'aereo, temono il dover stare fermi in uno spazio relativamente piccolo o temono il fatto di non poter uscire dal mezzo per qualche ora e non poter essere soccorsi nel caso in cui si sentano male.
Chi ne è colpito da tale paura, ma si trova a dover viaggiare lo stesso, adotta una serie di tecniche più o meno efficaci per superare tale difficoltà.

La più diffusa, ed inutile, è quella dell'assunzione di bevande alcoliche. Altri assumono dei tranquillanti, altri semplicemente cercano di controllare le proprie reazioni e di distrarsi, soffrendo però visibilmente appena inizia un pò di turbolenza.
Per risolvere definitivamente la fobia si può intervenire con tecniche di rilassamento e di condizionamento accompagnate da una psicoterapia breve per cercare di scoprire le vere ragioni che si celano dietro la paura.

Esistono inoltre determinati corsi in cui insegna a superare questa paura. Uno dei consigli che è solito darsi è conoscere il funzionamento dell'aereo, il motivo dei rumori che si odono –specialmente durante il decollo.

La maggior parte delle persone riescono a superare la loro paura con questo tipo di terapia, e persino possono trovare piacere a volare in aereo una volta superata la loro fobia.

NuovaItaliaMedica.it
2/11/2011

Archivio articoli Nim

Gli articoli di nuova italia medica



Ricevi i nostri feed, clicca qui


NUOVAITALIAMEDICA CONSIGLIA DI VISITARE: