HOME - CHIRURGIA PLASTICA ED ESTETICA

La chirurgia estetica post partum

La gravidanza costituisce sicuramente uno dei momenti più belli nella vita di una donna. Tante sono però le trasformazioni sia a livello psicologico che fisico che la donna si trova ad affrontare. A livello fisico il parto trasforma il corpo della donna donandole una nuova femminilità, floridezza e armoniosità delle forme che regalano un aspetto senza dubbio più tondeggiante ma anche sano e sensualmente rigoglioso
Ciononostante non si può ignorare che nei mesi successivi alla gravidanza, gli importanti cambiamenti fisiologici che si verificano lasciano inestetismi significativi nel corpo femminile e che l´autostima delle neo-mamme può essere seriamente provata da questi problemi fisici.
Moltissime neo mamme hanno difficoltà ad accettare questa loro nuova conformazione estetica, desiderando tornare rapidamente alle misure e alla taglia precedente il parto,ma in effetti sono poche le persone che hanno la fortuna di riguadagnare la forma perfetta in poco tempo, magari aiutate da un personal trainer che le segue sia fisicamente che come dieta. Ad alcune rimane la pancia flaccida anche se i chili se ne sono andati
In America lo chiamano “Mummy job” ed è un pacchetto di operazioni di chirurgia plastica comprendenti liposuzione e ritocchi al seno specifico per donne che hanno appena partorito e che assicura loro un rapido ritorno alla forma perfetta.
Queste operazioni di chirurgia, curando gli effetti della maternità, rendono meno difficile il periodo post-parto, in cui i traumi fisici prodotti dalla gravidanza, dal parto e dall’allattamento possono produrre effetti davvero negativi che causano nelle donne la perdita della propria autostima.
Le patologie più frequenti sono addome cadente svuotato e prematuramente invecchiato, eccesso di grasso concentrato sull'addome, esiti cicatriziali sia per l'episiotomia che per il parto cesareo abnormi, seno svuotato e senza tono.
Le operazioni effettuate più di frequente sono quindi l'addominoplastica per l'addome, l'addominoplastica miniinvasiva ovvero una liposuzione intorno alla cicatrice del parto cesareo, la labioplastica per le grandi e piccole labbra, un intervento sull'esito cicatriziale del parto cesareo e della episiotomia ( allargamento vaginale per facilitare il parto ), la mastoplastica additiva e la mastopessi.
La correzione estetica postparto non è una scelta che il paziente può prendere senza aver consultato il suo medico curante ed il chirurgo plastico e si tratta, in alcuni casi, di un vero e proprio rimodellamento della figura compromessa dalla gravidanza ed allattamento e che quindi deve essere valutata con cura, responsabilità e consapevolezza.

Nim
3/20/2012

Archivio articoli Nim

Gli articoli di nuova italia medica



Ricevi i nostri feed, clicca qui


NUOVAITALIAMEDICA CONSIGLIA DI VISITARE: