HOME - MEDICINA NATURALE

LA MEDICINA QUANTICA

La Medicina Quantica studia in modo completo e approfondito l’anatomia e la fisiologia energetica dell’essere umano. L’energia quantica (il Qi della medicina cinese) è da secoli il fondamento della medicina orientale. L’essere umano è costituito di materia ed energia, indissolubilmente legate fra loro e trasformabili una nell’altra. Inoltre l’energia è anche vibrazione e quindi frequenza, pertanto un corpo materiale non solo possiede energia, ma può anche emettere o assorbire frequenza.
L'energia vitale e' presente in ogni cosa manifestata, e' con noi e preserva, durante la vita di tutti gli esseri viventi, i delicati rapporti energetici che costituiscono lo stato di salute
Le nuove tecnologie hanno confermato l’esistenza nell’organismo umano di un sistema energetico coesivo, il campo di energia quantica (CEQ), che ne regola tutti gli apparati. Si tratta di una medicina vista con l’ottica della fisica quantistica, cioè quella parte della fisica che indaga l’infinitamente piccolo.
Lo stato di salute è legato a un CEQ forte e organizzato, ma se perde queste caratteristiche si indebolisce minando di conseguenza il sistema immunitario.
Ogni cellula del nostro organismo, tramite un sistema di autoregolazione continua, emette e può ricevere segnali frequenziali e tutte le cellule dell’organismo sono in continua e istantanea comunicazione fra di loro e si scambiano messaggi elettromagnetici con precisi effetti biologici.
Quando insorge un disturbo nella rete elettromagnetica, causato da fattori esterni di controllo ( inquinamento, assunzione di cibi non sani, esposizioni a sorgenti elettromagnetiche, ecc. ) può insorgere una patologia. Le patologie che secondo la visione classica della medicina occidentale, appaiono come un’anomalia della struttura molecolare del corpo rimanderebbero invece a un disturbo della rete di trasmissione elettromagnetica che controlla il movimento molecolare
Oggi, con la moderna tecnologia basata su sistemi e strumentazioni sofisticati, insieme all'esperienza della Medicina Tradizionale Cinese, si e' in grado di intervenire sui punti classici dell'agopuntura dei meridiani corrispondenti ad un organo e, attraverso micro radiofrequenze, modificando e correggendo i flussi energetici al fine di ripristinare i giusti rapporti e quindi la salute compromessa.
L'organo corrispondente, ripristinato così il suo equilibrio energetico, ritrova poi la forza di attivare i suoi naturali meccanismi fisiologici di difesa per combattere biochimicamente la sofferenza o la malattia.
Sorprendenti i positivi risultati nelle cure organiche, sistemiche, psico-mentali, ormonali, del dolore, nelle parassitosi, nelle allergie, intolleranze alimentari, ecc., con questa tecnica, che pero', e va sottolineato bene, deve essere integrata ed affiancata, in particolare modo per le patologie gravi, sempre e comunque dalla medicina tradizionale.

Nim
7/1/2013

Archivio articoli Nim

Gli articoli di nuova italia medica



Ricevi i nostri feed, clicca qui


NUOVAITALIAMEDICA CONSIGLIA DI VISITARE: