HOME - PSICOLOGIA

L'AMORE NON CORRISPOSTO

Superare un rifiuto amoroso equivale a liberarsi da un vizio.
Un amore non corrisposto capita a tutti nella vita, prima o poi, a volte siamo così prese da questi sentimenti che nascono dentro di noi che non ci rendiamo conto che dall'altro lato non ci sono.
Innamorarsi di qualcuno, entrare nella sua vita, fare entrare lui nella nostra, condividere amici e passioni e poi rendersi conto che il nostro amore non è ricambiato.
L'amore non corrisposto è duro da digerire, ma è proprio in quel momento che bisogna imparare a gestire al meglio le proprie emozioni.
Il no fa male nell’immediato, ma dà la possibilità di guardare altrove ed evitare di costruirsi una realtà che però è solo nella nostra fantasia e nei nostri desideri ma che poi, quando non trova riscontri, ci getta nello sconforto e talvolta anche nella cieca disperazione.
La ferita, anche se sembra essere destinata a non chiudersi, prima o poi, si rimargina, ma l'errore più comune è quello di pensare che dipenda da noi il fatto di non essere contraccambiati e l'unico risultato è quello di minare la nostra autistima compromettendo poi le relazioni future.
L'amore è un dono spontaneo, non si può costringere nessuno ad amare un'altra persona, quindi atteggiamenti ossessivi e persecutori generalmente non sortiscono alcun effetto, se non fastidio nell'oggetto del proprio desiderio.
Un ruolo importante è giocato anche dal fascino proibito, spesso si vuole ciò che non si ha e chi si nega è più attraente e affascinante di chi invece dimostra interesse per noi, ed è anche facile idealizzare una persona con cui non si riesce ad entrare in particolare confidenza e di cui quindi non si riescono a scorgere i difetti.
Un metodo per uscire dalla spirale di un amore non corrisposto è pensare che se davvero l'altra persona fosse la nostra mezza mela, cosi come noi crediamo, avrebbe riconosciuto in noi la propria anima gemella, ma se così non è bisogna valutare che possa trattarsi di semplice incompatibilità e che noi stessi abbiamo visto in un 'altra persona un ideale che invece non è tale. Di fronte ad un amore impossibile ci si interstardisce a volte non propriamente per passione, ma perchè la conquista diventa una sfida, una prova del nostro potere di seduzione. Se ci rendiamo conto che la motivazione profonda è questa, sappiamo bene che qualora anche la conquista andasse a buon fine, perderemmo poi qualsiasi tipo di interesse.
Se qundi l'oggetto del nostro desiderio non ricambia le nostre attenzioni, fermiamoci un attimo a riflettere, recuperiamo lucidità, prendiamo atto del rifiuto e guardiamo avanti con positività e buon umore. Le persone allegre e ben disposte attirano sempre qualcosa di buono!

Nim
7/1/2013

Archivio articoli Nim

Gli articoli di nuova italia medica



Ricevi i nostri feed, clicca qui


NUOVAITALIAMEDICA CONSIGLIA DI VISITARE: