HOME - TRICOLOGIA

TRICOLOGIA : LA LASERTERAPIA

Con trattamento laser per capelli si intende la cura dei capelli con l’ausilio di tecnologia laser al fine di stimolare la crescita e ricrescita dei capelli. In questo senso i trattamenti laser sono degli efficaci rimedi alla caduta dei capelli , problematica sempre più diffusa e che interessa anche un consistente numero di donne. Le cause sono varie: inquinamento urbano, stress, abuso di farmaci e diete alimentari troppo restrittive, che sottopongono la salute dei capelli a un assedio costante. Ciò che non tutti sanno, invece, è che la ricerca è andata avanti e ha dato i suoi frutti.
La laserterapia permette di normalizzare le principali anomalie del cuoio capelluto andando a stimolare la microcircolazione sanguigna che porta il nutrimento ai capelli. In particolare, il laser agisce sui bulbi piliferi, stimolando il metabolismo dei follicoli, rallentando la perdita di capelli e accelerandone la ricrescita. In abbinamento ad altri trattamenti farmacologici e tricologici, la terapia laser allunga il ciclo di ricrescita dei capelli, li rivitalizza e contrasta gli effetti negativi dello stile di vita contemporaneo. Il risultato è che i capelli si rinforzano, riacquistando spessore e lucentezza, mentre il cuoio capelluto, sottoposto all’azione combinata del laser e dei trattamenti igienici, ritrova il suo equilibrio idrolipidico e acido. Proprio per queste ragioni i trattamenti laser per capelli sono attualmente considerati uno dei migliori rimedi alla caduta dei capelli.
Il laser, completamente indolore e privo di effetti collaterali, sfrutta lunghezze d’onda capaci di penetrare nei follicoli e stimolare il metabolismo dei bulbi piliferi, nonché la microcircolazione sanguigna che fornisce le sostanze nutritive ai capelli. Il fascio di luce che viene utilizzato per curare alopecie androgenetiche e dermatiti seborroiche del capillizio emette luce infrarossa “fredda” ed è a diodo, ossia composto da strati sovrapposti di diversi componenti minerali che, colpiti dalla corrente elettrica, generano i fotoni che andranno a costituire il raggio laser. Poiché all’interno dei follicoli viene prodotta la cheratina che forma il fusto dei capelli, è evidente che stimolare l’attività follicolare e aumentare la vascolarizzazione dei bulbi piliferi ha ricadute positive anche sulla produzione di cheratina. La laseterapia ha effetti benefici anche nella normalizzazione della seborrea e nel contrasto della forfora e nei casi di alopecia
L'utilizzo del laser come soluzione efficace per contrastare i problemi di caduta di capelli e le affezioni del cuoio capelluto può essere indicato da medici specialisti in tricologia dopo avere effettuato una corretta diagnosi delle problematiche del paziente e avere individuato con esattezza la patologia da cui il paziente stesso è affetto ( procedendo, se è il caso , anche con accertamenti di carattere clinico e diagnostico )

Redazione NuonaItaliaMedica
29/01/2015

Archivio articoli Nim

Gli articoli di nuova italia medica



Ricevi i nostri feed, clicca qui


NUOVAITALIAMEDICA CONSIGLIA DI VISITARE: